Posts Tagged ‘happymais’

LABORATORIO HAPPY MAIS AL “MERCATINO BIMBI” DEL CORTO CIRCUITO

15 aprile 2013

E’ in arrivo il primo Mercatino speciale Bambini – idee e proposte per il crescere etico organizzato dalla cooperativa Corto Circuito in concomitanza al consueto appuntamento del sabato mattina nel parco dei missionari Comboniani a Rebbio, Como (Via Salvadonica, 3) con i produttori alimentari. Sabato 20 aprile dalle 8.30 alle 12.30 oltre a proposte di abbigliamento biologico, accessori e libri per bambini, anche Ecotoys sarà presente con i suoi giochi ecologici e uno spazio per un laboratorio con Happy Mais. Per informazioni www.cooperativacortocircuito.it

HM MULINO BIS

Annunci

MINIARTEXTIL A VILLA OLMO A COMO

2 ottobre 2012

Ispirata all’arcobaleno “The rainbow thinking” , in foto, è realizzata con nastri di stoffa dall’artista Patricia Klocklerovà ed è una delle 54 opere che saranno esposte a “miniartextil- Agorà”, mostra di mini opere d’arte tessili che si inaugurerà sabato 6 ottobre alle 17.00 a Villa Olmo a Como. La segnaliamo perché amiamo l’arte e perchè Ecotoys sarà presente con Happy Mais in uno degli eventi collaterali “miniartextil didattica” con il laboratorio “Il collage dei piccoli artisti” che si terrà il prossimo 10 novembre in una delle sale della villa sotto la guida della designer tessile Rachel Dobson. Intanto vi aspettiamo all’inaugurazione… entrando a Villa Olmo vi accoglierà una spettacolare installazione di fili colorati di Gabriel Dawe, l’ingresso per i bambini fino a 10 anni è gratuito.

Set fotografici e patate alla brace

19 luglio 2012

In questi giorni abbiamo organizzato un servizio fotografico (e presto avremo le nuove immagini dei nostri prodotti!) invitando i figli degli utenti dello spaccio, amici, gli amici dei nostri collaboratori…

Così nel parco c’erano, oltre ai ragazzi del Campo Estivo – prontamente attivati per l’accoglienza e la gestione delle due giornate e cioè come guardiani degli asini, aiuto cucina e animatori con i piccoli – il pazientissimo Angelo a fotografare e Sergio, il nostro designer e art director che se la son cavata egregiamente nel tener a bada, far ridere, mettere in posa i piccoli testimonial di Ecotoys!

Siamo riusciti a improvvisare anche una bella serata con cena intorno al fuoco: 10 adulti, 10 bambini e un po’ di bestiole miste…. nel parco aziendale a condividere un nuovo modo di lavorare… oltre alle ottime patate alla brace preparate da Mosè!

E alla fine di questi due giorni intensi ma entusiasmanti anche una bella notizia, GreenHill è stata messa sotto sequestro… Era ora!

Angelo e Sergio preparano il set nello studio di Guido.

Mosè, dopo le patate alla brace prepara la pasta con la cucina solare.

Lo scatto più divertente, a nuoto in una piscina di Happymais!

Luglio, tempo di Campo Estivo!

11 luglio 2012

Costruiscono un accampamento indiano sotto le grande querce nel parco, cucinano con il forno solare, puliscono la “casa” di Domino e Marcel, giocano con i fucili a elastico, sfidano il caldo (o i temporali estivi !) per dormire all’aperto…  i nostri amici e ospiti di questo Campo Estivo si divertono e intanto vigilano che gli asini non entrino nel capannone a caccia di Happymais!! Poi si pranza tutti insieme condividendo manicaretti vari preparati dalle mamme o la pasta cucinata da loro, mentre  qualche serata si passa intorno a un fuoco. Certo, fanno anche i compiti, e noi lavoriamo, ma tra il clima e la loro allegra presenza sembra di essere già in vacanza…

campo estivo in Ecotoys

 

Un mondo di Happymais!

20 luglio 2011

Oggi vi presentiamo il giocattolo che abbiamo sviluppato per primo e che è ancora il più importante nella nostra attività: i mattoncini da costruzione ecologici Happymais.
Partendo dal MaterBi, una materiale bioplastico derivato dal mais, e da colori alimentari, con la nostra unità di produzione sviluppiamo un assortimento di forme e colori di più di 50 mattoncini diversi.
Bagnandoli con pochissima acqua i mattoncini si attaccano tra loro e, una volta asciutti, si posso staccare ed usare di nuovo. Attenzione, il punto debole degli Happymais è proprio l’acqua, usatene pochissima, l’ideale è una spugna bagnata e strizzata bene. Meno li bagnate meglio è!
I mitici happymais si attaccano anche alla carta e i bambini adorano usarli per fare mosaici morbidi e le maestre adorano fare dei grandi tabelloni in classe e farli riempire da tutti i bambini.
Se non avete tutto l’assortimento delle diverse dimensioni di happymais non disperate: potete tagliarli, strizzarli, grattuggiarli, insomma fargliene di tutti i colori e vedrete che gli Happymais vi aiuteranno sempre a dar vita alla vostra fantasia.
E quando sono troppo rovinati per poterli riutilizzare? Bene, è il momento di farli tornare alla Natura sciogliendoli nell’acqua o semplicemente mettendoli in una compostiera o anche in giardino. In pochi giorni si dissolverano completamente!
Mandateci le foto delle vostre creazioni e le pubblicheremo. Promesso!