Posts Tagged ‘cani’

OASIMPRESA 1. GLI ANIMALI

23 giugno 2013

L’obiettivo più importante della nostra avventura aziendale è lo sviluppo e la sperimentazione di un nuovo modello di impresa che abbiamo chiamato OASIMPRESA. Nelle prossime settimane lo descriveremo su questo blog, analizzandone un aspetto alla volta. Cominciamo oggi parlando degli animali.

Domenica 23 giugno 2013, ore 7:30
A causa di un ordine importante devo passare molte ore anche oggi in azienda. Arrivo presto, ancora assonnato ma piacevolmente avvolto dalla luce di questa mattinata d’estate. Al cancello mi vengono incontro i nostri cani, con la consueta felice baraonda. Dai recinti Marcel e Domino, i nostri asinelli, chiamano impazienti e, dopo una coccola, si precipitano a mangiare la loro razione di fieno. Peppa e Spider, i nostri maiali, dormono ancora beatamente e alzano appena lo sguardo al mio passaggio. Willy e Gea invece, le nostre caprette, accettano volentieri una bella razione di fieno. Entro in ufficio e la mia dolcissima gatta Pippi mi saluta e si accoccola tra le mie braccia mentre mi accingo a scrivere queste righe.
Riuscite a percepire quanto la presenza degli animali mi trasmetta serenità e buon umore? La fabbrica non è più solo uno sterile luogo di lavoro ma diventa un luogo sempre abitato dove è più piacevole trascorrere così tanto tempo. Ogni azienda dovrebbe ospitare qualche animale, migliorando il clima del luogo di lavoro e aiutando tanti altri esseri viventi a vivere serenamente.  Se tante aziende seguissero il nostro percorso, il problema del randagismo si risolverebbe in poco tempo!

cat

Annunci

LIBERI TUTTI…

30 agosto 2012

Negli ultimi giorni di Luglio c’è stata una grande vittoria del movimento animalista: la liberazione di più di 2.000 beagle destinati alla vivisezione dal tristemente famoso Green Hill

In Ecotoys sono arrivati  tre di questi cuccioli e sono stati nostri ospiti per qualche giorno, finalmente liberi: di girare nello spaccio, di correre nel parco, di essere coccolati da tutti…. Fa un po’ impressione il tatuaggio che hanno nell’orecchio… Ricorda tatuaggi usati nel passato nei lager….

Dopo qualche giorno Sheila e Tobi hanno trovato un padrone mentre noi di Ecotoys abbiamo “adottato” Dobby, come l’elfo liberato della storia di Harry Potter.

Una cucciola di beagle che sarà la nostra mascotte ma anche una piccola testimone per spiegare ai bambini che non abbiamo il diritto di trattare gli animali in questo modo. Fa venire i brividi vedere Dobby che dorme tranquilla e pensare a quale destino è sfuggita. Un grazie da tutti noi agli eroici e caparbi attivisti che hanno conseguito questa storica vittoria!

P.S. ricordarsi di leggere le etichette e non acquistare prodotti sospetti ovvero verificare che non siano stati utlizzati testati sugli animali… Per andare sul sicuro acquistate solo prodotti delle ditte indicate nella “lista delle ditte cruelty free”

Immagine

Ecco gli AMICUCCIOLI, puzzle in legno animalisti

15 luglio 2011

Dalla vincente collaborazione tra Ecotoys, atelier Corknoz ed il designer Sergio Crippa, sono nati gli Amicuccioli, una serie di puzzle in legno per l’età prescolare. Il legno è di provenienza sostenibile, le vernici sono all’acqua e certificate ed il design è italiano. L’obiettivo della linea è quello di fare giocare i bambini con delle famiglie di animali sostenendoli nell’importante fase di apprendimento del legame con gli altri esseri viventi. Ogni prodotto sosterrà un progetto per la protezione degli animali che iniziamo in questi giorni ad identificare. Se siete un’associazione ambientalista o animalista fatevi avanti!
I primi 3 prodotti della linea Amicuccioli sono ispirati dagli animali che vivono con noi nel Centro Ecotoys: gattini, cagnolini e asinelli.