Fuga dall’ufficio

E anche quest’anno è arrivato il giorno della fuga! Una giornata intera, rigorosamente in un giorno lavorativo, da dedicare a una bella passeggiata in montagna. Sveglia all’alba, un’ora abbondante di macchina fino a San Domenico, teleferica fino all’alpe Ciamporino e una lunga camminata all’alpe Veglia. Come sempre abbiamo vissuto tante belle avventure, una tempesta che ci ha quasi congelato, l’incontro con delle mucche curiose, la ricerca di quarzi e altri minerali, una bella pausa al torrente. Poi, sulla via del ritorno, acquisto di formaggio e burro in una baita, sosta alla fonte dei frati e finalmente 3 belle cioccolate con la panna prima di rimettersi in macchina.
E il lavoro? Oggi la giornata era dedicata a ricordarci quanto siamo fortunati a vivere in questo pianeta meraviglioso e che dobbiamo fare ogni sforzo per preservare i paesaggi naturali e l’equilibrio tra uomo e ambiente.

Annunci

Tag: , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: