Pippi, Nomen omen

Nel nome un destino…
Vi presento la nostra nuova gattina Pippi, orecchie lunghe per gli amici.

Uno splendido (almeno per me) esemplare di gatto orientale tartaruga, approdato qui ad Ecotoys da un paio di settimane già grandicello. Dopo qualche giorno di osservazione gli abbiamo dato il nome “Pippi”; perchè con quelle orecchie buffe, tutte quelle macchie e un carattere pestifero ci ricordava la mitica Pippi calzelunghe.

Mi avevano avvertito, con un sottile tono di minaccia, che i gatti orentali sono diversi e hanno un carattere particolare…
… e oggi, arrampicato in cima al tetto del capannone, con una scatoletta in mano sotto un sole cocente e almeno 40 gradi me ne sono ricordato. La pestifera bestiola ha pensato bene di esplorare anche questa parte del nostro centro ed è rimasta bloccata in una intercapedine del tetto della zona di produzione raggiungibile solo con una specie di percorso di guerra e due scale. Solo a fine giornata, dopo tante moine e una lunga chiaccherata, Pippi si è lasciata convincere a tornare all’ovile, dove adesso riposa felice sognando il prossimo disastro!

Annunci

Tag: , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: